Press "Enter" to skip to content

la palla al piede - una storia del pregiudizio - download pdf or read online

By DE Francesco, Antonino

ISBN-10: 8807111217

ISBN-13: 9788807111211

In step with il movimento risorgimentale il Mezzogiorno
rappresentò sino al 1848 una terra dal uniqueness potenziale
rivoluzionario. Successivamente, los angeles tragedia di Pisacane
a Sapri e le modalità stesse del crollo delle Due Sicilie
trasformarono quel mito in un incubo: le regioni
meridionali parvero, agli occhi della nuova Italia,
una terra indistintamente arretrata, dove il passatismo
e l. a. superstizione incrociavano los angeles violenza del brigantaggio.
Nacque così un’Africa in casa, l. a. pesante palla al piede
che frenava il resto del paese nel proprio slancio
modernizzatore. Nelle accuse si rifletteva una delusione
tutta politica, perché il Sud, anziché un vulcano di
patriottismo, si period rivelato una polveriera reazionaria.
Per dare forma a questa disillusione si fece ricorso
a quanto l. a. tradizione culturale da pace metteva a
disposizione, ossia una serie di stereotipi e luoghi comuni
che, sin dal Settecento, avevano presentato il Mezzogiorno
quale un mondo esotico e antropologicamente diverso.
Si recuperarono le immagini del meridionale opportunista
e superstizioso, nullafacente e violento, nonché l'idea
di una bassa Italia popolata di lazzaroni e briganti
(poi divenuti camorristi e mafiosi), comunque arretrata,
nei confronti della quale una pur nobile minoranza nulla
aveva mai potuto. Lo stereotipo si diffuse rapidamente,
anche tramite opere letterarie, giornalistiche, teatrali
e cinematografiche, e servì a legittimare vuoi l. a. proposta
di una paternalistica presa in carico di una società
incapace di governarsi da sé, vuoi l. a. pretesa di liberarsi
del fardello di un mondo reputato improduttivo e
parassitario. Le concrete difficoltà del Meridione sarebbero
spesso rimaste in disparte, cancellate da un discorso
pubblico dove l’antimeridionalismo period funzionale a scelte
ideologiche, anche di segno opposto, che suggerivano
sempre una drammatica contrapposizione tra Sud
e modernità. Il libro ripercorre los angeles storia largamente
inesplorata della natura politica di un pregiudizio
che ha condizionato centocinquant’anni di vita unitaria
e che ancora surriscalda il dibattito in Italia.

Show description

Read Online or Download la palla al piede - una storia del pregiudizio antimeridionale PDF

Best italian books

Extra resources for la palla al piede - una storia del pregiudizio antimeridionale

Sample text

Antoine, qui n était à Naples que le patron des chevaux et des cochons, devint par décret royal celui des lazzaronis. S. ] Et c’est à la fin du 18e siècle que dans le plus beau pays du monde et dans une des plus grandes villes de l'Europe, ont pu avoir lieu ces farces stupides qui déshonoreraient les peuples les plus sau­ vages? O pauvre espèce humaine! 25 L'idolatria diveniva così la cifra della barbarie delle popo­ lazioni meridionali, che venivano ridotte a una torm a cencio­ sa e vile, pronta ad accapigliarsi per divorare un morto, ma lesta alla fuga di fronte ai francesi.

L'angola­ zione scelta, a ben vedere, era in qualche modo obbligata, perché solo il precedente delle sfortunate gesta di Masaniello consentiva di infondere un animo rivoluzionario in soggetti sociali che tutto avrebbe dovuto dissuadere da una battaglia di libertà. Eppure, merita di registrare come proprio gli svi­ luppi del 1789 e la radicalizzazione del processo politico in Francia avessero messo in crisi il consolidato schema descrit­ tivo della plebe di Napoli, le cui insufficienze morali e cultu­ rali non bastavano più a tenerla lontana da una concreta azio­ 34 ne rivoluzionaria.

Noi ammiriamo le manie­ re degli esteri, senza riflettere che quest'ammirazione appunto ha recato pregiudizio alle nostre: esse sarebbero state eguali, e forse superiori a quelle degli esteri, se le avessimo coltivate. Ma una nazione che si sviluppa da se ha maniere comuni, e la coltura diventa un bene generale della nazione. Così in Atene la femmi­ nuccia parlava la stessa lingua di Teofrasto. Ammirando ed imi­ tando le nazioni straniere, né si coltivano tutti, né si coltivano bene: non tutti, perchè non tutti possono vedere ed imitare gli esteri; non bene, perchè l'imitatore per eterna legge della natura resta sempre al disotto del suo modello.

Download PDF sample

la palla al piede - una storia del pregiudizio antimeridionale by DE Francesco, Antonino


by James
4.3

Rated 4.59 of 5 – based on 12 votes